Fino a Montmelò non si sapeva niente della nuova Mercedes, anzi i tecnici hanno lavorato fino a poche ora prima dell’apertura della nuova sessione di test. La nuova monoposto dei tedeschi sembra più stabile e competitiva.

Schumacher e Rosberg avevano corso la prima sessione di test con la vecchia vettura che come sappiano, non adeguandosi alla normativa sugli scarichi, risultava più veloce. Un modo come un altro per aumentare la suspence.

Di fatto la AMG W03 si è palesata a Silverstone dove i piloti e i tecnici hanno lavorato in gran segreto. Poi la presentazione ufficiale in Spagna, poco prima dell’inizio delle prove. La chiamano già Freccia Argento, è stata provata sia da Schumi che dal compagno di squadra.

Secondo Norbert Haug, il boss della Mercedes che ha seguito la squadra a Montmelò, la vettura è molto migliore rispetto al passato, è stata perfezionata la parte relativa all’aerodinamica, il bilanciamento, l’efficacia del Kers e anche il motore.

In questo modo la W03 è diventata competitiva come la Red Bull, la McLaren e la Ferrari. Il piglio della monoposto tedesca è decisamente più aggressivo. L’obiettivo dei tecnici è quello di portare la squadra dalle retrovie alla cima dell’Olimpo del Circus in men che non si dica.

Il fattore tempo sarà determinante.