Kris Schoonover, racing manager di Harley Davidson, ha dichiarato: “Dopo decenni di successo abbiamo deciso che era il momento giusto di sviluppare una nuova moto per il racing e per il motorsport che diventasse la nuova generazione di Harley Davidson per competere in uno dei migliori sport su due ruote”.

Cosi Schoonover ha presentato la nuova Harley Davidson XG750R. Il nuovo gioiello dell’azienda americana possiede un motore Harley-Davidson Revolution X V-Twin raffreddato a liquido a iniezione e quattro valvole per cilindro, valvole di aspirazione in titanio, ed un sistema di scarico in acciaio inox. Ovviamente, il motore è stato modificato per essere performante e pronte per le corse e non per la strada mentre gli scarichi potrebbero anche cambiare in futuro.

“Come per ogni nuova moto da corsa, ci sarà del lavoro da fare – ha aggiunto Schoonover, che continua – Siamo entusiasti di continuare a testare la nuova Harley Davidson XG750R nel mondo reale, e valuteremo le prestazioni della moto e quelle dei nostre piloti ufficiali”.

La nuova Harley Davidson XG750R ha fatto il suo debutto ufficiale in gara Domenica 29 maggio in pista nella serie AMA Pro Flat Track Harley-Davidson GNC1 ed è stata guidata dal promettente diciottenne  Davies Fisher, che si è piazzato ottavo sul circuito di Springfield Mile, in Illinois.

Sulla pagina Facebook italiana ufficiale del marchio americano, il nuovo modello è stato presentato cosi: “Dopo molti anni Harley-Davidson rivede la sua flat tracker dedicata alle competizioni sugli ovali di terra battuta. Questo weekend la nuova arrivata XG750R del Factory Team Harley-Davidson Screamin’ Eagle correrà sulla pista delll’AMA Pro Springfield Mile in Illinois”.