Un fatto da lasciare senza parole. Dimostra, una volta di più, quanto l’alcool e la guida siano due elementi che non devono andare insieme.

Nei giorni scorsi la Polizia stradale di Genova è riuscita ad intervenire in tempo per evitare una possibile sciagura. Lungo l’autostrada A10 gli agenti hanno bloccato un uomo la cui auto sbandava paurosamente. Dopo il test previsto dalla legge (foto by InfoPhoto), è emerso che costui aveva un tasso alcoolico nel sangue il triplo del consentito. Ma non è tutto. Al suo fianco, sul sedile del passeggero viaggiava il figlio, un bambino di sette anni.

E non è finita qui. Su SicurAuto.it, a questo link, potete leggere il servizio completo su questa allucinante vicenda.