Mentre giunge come un fulmine la clamorosa notizia dell’addio ufficiale di Sebastian Vettel alla Red Bull che fende il cielo sopra Suzuka come un fulmine col sereno, maturano i risultati delle qualifiche per il Gran Premio del Giappone dopo un weekend di prove estremamente indicativo e a senso unico. Il dominio Mercedes durante le libere si è confermato e, se possibile, consolidato ancor più con una prima fila occupata prepotentemente dalle Frecce d’Argento che fanno praticamente il vuoto dietro di sé. Tempi assolutamente al di fuori della portata della concorrenza con Rosberg che avanza nella sfida personale con Hamilton conquistando l’ottava pole stagionale distanziando il rivale di quasi 2 decimi. Dopo un inizio weekend poco convincente spuntano le Williams rispettivamente di Bottas e di Massa che s’insediano a ridosso delle Mercedes nella seconda fila staccate di 4 e 6 decimi. Fernando Alonso è quinto, ma la sua è una terza fila conquistata con le unghie e con i denti, tanta è la grinta e la voglia di dimostrare ancora tanto affetto ai tifosi della Ferrari, soprattutto dopo le dichiarazioni poco simpatiche di Marchionne in settimana. Lo segue Ricciardo, incognita assoluta per la gara di domani, alla guida di una Red Bull tutt’altro che tonica in Giappone. Vettel è nono, con la testa visibilmente da un’altra parte dopo il clamoroso annuncio. Lo affianca Raikkonen, l’altro grande deluso e deludente della stagione 2014 (Foto: Facebook).

Griglia di partenza

Pos No Pilota Team Q1 Q2 Q3 Giri

1 6 Nico Rosberg Mercedes 1:33.671 1:32.950 1:32.506 13
2 44 Lewis Hamilton Mercedes 1:33.611 1:32.982 1:32.703 13

3 77 Valtteri Bottas Williams-Mercedes 1:34.301 1:33.443 1:33.128 16
4 19 Felipe Massa Williams-Mercedes 1:34.483 1:33.551 1:33.527 16

5 14 Fernando Alonso Ferrari 1:34.497 1:33.675 1:33.740 16
6 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault 1:35.593 1:34.466 1:34.075 17

7 20 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 1:34.930 1:34.229 1:34.242 16
8 22 Jenson Button McLaren-Mercedes 1:35.150 1:34.648 1:34.317 17

9 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 1:35.517 1:34.784 1:34.432 17
10 7 Kimi Räikkönen Ferrari 1:34.984 1:34.771 1:34.548 16

11 25 Jean-Eric Vergne STR-Renault 1:35.155 1:34.984 14
12 11 Sergio Perez Force India-Mercedes 1:35.439 1:35.089 13

13 26 Daniil Kvyat STR-Renault 1:35.210 1:35.092 13
14 27 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 1:35.000 1:35.099 13

15 99 Adrian Sutil Sauber-Ferrari 1:35.736 1:35.364 14
16 21 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1:35.308 1:35.681 14

17 13 Pastor Maldonado Lotus-Renault 1:35.917 9
18 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 1:35.984 10

19 9 Marcus Ericsson Caterham-Renault 1:36.813 6
20 17 Jules Bianchi Marussia-Ferrari 1:36.943 8

21 10 Kamui Kobayashi Caterham-Renault 1:37.015 9
22 4 Max Chilton Marussia-Ferrari 1:37.481 8
Q1 107% Time 1:40.163

LEGGI ANCHE

Vettel lascia la Red Bull: addio ufficiale da parte del pilota tedesco e approdo in Ferrari

Vettel alla Ferrari 2015: ufficiale l’addio alla Red Bull per il campione tedesco

Alonso lascia la Ferrari: al suo posto arriverà Vettel