Opel Movano conquista il Green Van 2015 Award. Al veicolo commerciale della casa tedesca è stato assegnato il premio Green Van 2015, davanti a 15 rivali nella classe riservata a furgoni e furgoncini fino a 7 tonnellate. Movano vanta il giusto mix tra bassi consumi, merito anche della tecnologia Opel BiTurbo, una portata elevata e una grande capacità di carico. Caratteristiche che hanno convinto la giuria delle riviste VerkehrsRundschau e Trucker e lo hanno portato al primo posto nella classifica ambientale.

“Ciò che distingue Movano è la sua flessibilità e la capacità di trasporto nell’attività quotidiana – ha dichiarato Steffen Raschig, Director Commercial Vehicles di Opel, dopo aver ricevuto il premio nel corso della Transport Manager Dinner. – Lo scorso anno abbiamo regalato ai nostri veicoli commerciali nuovi motori BiTurbo diesel, dalle caratteristiche esemplari e dotati di tecnologie modernissime per la riduzione dei consumi. Movano è un veicolo amico dell’ambiente e del portafoglio, una combinazione che ha funzionato benissimo nella classifica ecologica”. Opel Movano è stato l’unico concorrente nel segmento dei veicoli commerciali leggeri a superare i 6000 punti nella classifica ambientale, precedendo il Citroën Jumper e il Mercedes Sprinter.

Nel test condotto da VerkehrsRundschau e Trucker, il BiTurbo CDTI 2.3 litri da 163 CV ha consumato 8,5 litri per 100 chilometri, equivalenti a emissioni di CO2 di 268 grammi per chilometro. Il valore si riferisce alle emissioni complessiva di CO2, considerando anche la produzione di carburante (dal pozzo alla ruota) e il dispositivo Start/Stop di serie che ha avuto un effetto positivo sul risultato finale. Opel Movano dispone di un vano con un volume di 13 metri cubi e una portata di 1200 kg.