Il pilota spagnolo supera Pedrosa

Jorge Lorenzo nelle prove ufficiali del gran premio della Malesia brucia tutti e conquista la pole position terminando il suo giro veloce in 2’00″334.
Al secondo posto in griglia di partenza si è posizionato il rivale per il titolo irridato Dani Pedrosa che ha terminato il giro con il tempo di 2’00″528, a terminare la prima fila troviamo Dovizioso con il tempo di 2’00″567, subito dopo arriva Casey Stoner con il tempo di 2’00″811 purtroppo è molto in ritardo Valentino Rossi in sella alla sua Ducati di fatti il pilota italiano si posiziona all’undicesimo posto grazie al tempo di 2’01″783.
Jorge Lorenzo al termine delle prove ha dichiarato: “Dobbiamo ancora lavorare, il passo non è ottimo. Ho fatto un ottimo giro alla fine della sessione con le nuove gomme da qualifica. Durante le prove però ho faticato un po’ per il chattering, la gomma posteriore non ha funzionato nel modo migliore. Dobbiamo lavorare ancora sul nostro passo che non è ottimo, abbiamo qualche opzione in vista della gara”, aggiunge, consapevole che “sarà un Gp lungo e in condizioni difficili”.
Successivamente sono arrivate le impressioni di Pedrosa: “Oggi è stato molto difficile perché abbiamo avuto molto chattering, addirittura in rettilineo, ed era davvero difficile guidare e fare delle linee pulite”.