Sulle Ferrari il simbolo della Marina Militare

Il gran premio dell’India si correrà a New Delhi, la Ferrari ha deciso di dedicare la corsa ai marò italiani trattenuti nel suolo indiano, ricordiamo che i marò italiani sono trattenuti in India per essere stati giudicati colpevoli di aver ucciso due pescatori del Kerala durante un’azione antipirateria.
Secondo il portavoce della casa di Maranello la Ferrari apporrà sulle proprie vetture lo stemma della Marina Militare Italiana: “La Ferrari vuole così rendere omaggio a una delle migliori eccellenze del nostro Paese auspicando anche che le autorità indiane e italiane trovino presto una soluzione per la vicenda che vede coinvolti i due militari della Marina italiana”.
Sulla vicenda è intervenuto anche il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo: “E’ il contributo che la Ferrari può dare per questa vicenda” la scuderia vuole sostenere nel seppur in modo simbolico le istituzioni italiane e i nostro marò da tempo oramai lontani dal proprio paese.
Le congratulazioni alla Ferrari sono arrivate anche da Twitter, il ministro degli esteri Giuliano Terzi ha voluto lasciare un messaggio alla scuderia italiana tramite il famoso social network: “Congratulazioni a Ferrari per esposizione simbolo marina militare nel GP d’India. Testimonia sostegno di tutto il Paese a nostri marò”.