Alonso sfida Vettel per il titolo mondiale

Il pilota della Ferrari Fernando Alonso è pronto a sferrare l’attacco decisivo sul mondiale piloti e per farlo dovrà iniziare a vincere nel prossimo gran premio della Corea Del Sud.
Il pilota spagnolo è fiducioso e si prepara per il prossimo gran premio: “Attaccherò in tutte le gare, dando battaglia a tutti, cercando di massimizzare i nostri punti, come abbiamo sempre fatto, ma senza sovraccarico, nelle ultime quattro gare, abbiamo perso un sacco di punti, con la mancata conclusione del Gp a Spa, che è stata al di là delle mie possibilità. Poi c’è stato il problema di dover partire decimo a Monza e, infine, la foratura alla prima curva sul tracciato di Suzuka: ci possiamo aspettare di avere alcuni alti e bassi nel resto della stagione. Hamilton troppo lontano in classifica? È più difficile per Lewis, naturalmente, ma ci sono ancora un sacco di punti disponibili e un molto tempo per lui per reagire alla situazione”.
Non è da meno la determinazione del rivale Sebastian Vettel che ha dichiarato: “Vengo da due successi, il morale è altissimo e qui andiamo a caccia di un altro risultato positivo, questo circuito dovrebbe adattarsi alle nostre caratteristiche, qui siamo sempre stati competitivi. Quindi, riproviamoci. La stagione sinora è stata imprevedibile e non si sa cosa succederà qui. Noi dobbiamo solo dare il massimo. Abbiamo visto che molte monoposto possono sorprendere. A Barcellona, ad esempio, la Williams è stata molto competitiva: Maldonado ha disputato una gara fantastica e ha vinto. Lo stesso ha fatto Rosberg con la Mercedes in Cina: ci sono più di due monoposto in grado di trionfare”.