Stoner domina ma Lorenzo è campione del mondo

Nella domenica nella quale Jorge Lorenzo si laurea per la secondo volta campione del mondo della moto gp a dominare il gran premio di Phillip Island è Casey Stoner, il centauro australiano a fine stagione ha smetterà di correre per dedicarsi alla famiglia, nella gara di casa nonostante sia appena rientrato da un infortunio si è lascaito tutti alla spalle.
Jorge Lorenzo si è posizionato al secondo posto ma grazie alla caduta di Dani Pedrosa si è laureato campione del mondo, bissando il titolo irridato della passata stagione, con una gara d’anticipo, nella prossima stagione il campione spagnolo dividerà il box con il rivale di sempre Valentino Rossi quest’oggi solo settimo.
Di seguito troverete l’ordine d’arrivo della Moto GP di Phillip Island:
1. Casey Stoner (AUS/Honda) 41:01.324
2. Jorge Lorenzo (ESP/Yamaha) a 9.223
3. Cal Crutchlow (GBR/Yamaha) 14.570
4. Andrea Dovizioso (ITA/Yamaha) 23.303
5. Alvaro Bautista (ESP/Honda) 23.432
6. Stefan Bradl (GER/Honda) 23.467
7. Valentino Rossi (ITA/Ducati) 37.113
8. Nicky Hayden (USA/Ducati) 38.387
9. Karel Abraham (CZE/Ducati) 52.613
10. Aleix Espargaro (ESP/Aprilia) 1:00.299
11. Randy de Puniet (FRA/Aprilia) 1:00.342

Classifica generale della Moto GP:
1. Jorge Lorenzo (ESP/Yamaha) 350 punti, campione del mondo
2. Dani Pedrosa (ESP/Honda) 307
3. Casey Stoner (AUS/Honda) 238
4. Andrea Dovizioso (ITA/Yamaha) 208
5. Alvaro Bautista (ESP/Honda) 165
6. Valentino Rossi (ITA/Ducati) 157
7. Cal Crutchlow (GBR/Yamaha) 151
8. Stefan Bradl (GER/Honda) 135
9. Nicky Hayden (USA/Ducati) 122
10. Ben Spies (USA/Yamaha) 88
11. Hector Barbera (ESP/Ducati) 83
12. Aleix Espargaro (ESP/Aprilia) 69
13. Randy de Puniet (FRA/Aprilia) 58