È iniziata la stagione automobilistica e la prima tappa si è svolta in Australia. Adesso le scuderie sono volate a Sepang, un circuito denso di ricordi, sia recenti con la morte di Sic, sia lontani, di un periodo in cui Alonso poteva sfrecciare primo al traguardo. 

La Ferrari è la grande attesa. In Australia la Rossa ha dimostrato di essere molto indietro rispetto agli avversari ma la rimonta di Alonso fa ben sperare. In effetti lo spagnolo ha già ottenuto in passato la vittoria a Sepang. Su questo circuito si corre dal 1999.

L’appuntamento malese, all’inizio era a fine stagione, adesso è diventato una tappa fissa, ma non sempre capita alla fine della stagione, anzi, quest’anno è la seconda gara del campionato 2012.

L’anno scorso la pole position l’aveva conquistata Vettel che ha saputo approfittare del vantaggio per guadagnarsi la seconda gara stagionale. Sul podio insieme a lui c’erano Button ed Hiedfeld.

Nel 2010, invece, quello che si ricorda con maggiore lucidità è la gran pioggia sul circuito che comunque non ha impedito a Vettel e Webber di partire dalla prima fila. Anche in quell’occasione il primo a sfilare sotto il traguardo è stato Vettel.

Button ed Hiedlfed devono amare questo circuito perché se si va indietro fino al 2009 si vede che sono loro, nell’ordine, i protagonisti della gara di Sepang, interrotta a 31° giro a causa della pioggia torrenziale.