Giovanni Soldini firma un nuovo record con VOR70 Maserati. Con 21 giorni, 19 ore, 32 minuti, 54 secondi si aggiorna il primato dell’impegnativa tratta oceanica San Francisco-Shanghai, nota come Rotta del Tè. Circa 7000 miglia in cui Soldini e il suo equipaggio hanno navigato a bordo di Maserati: “Siamo molto soddisfatti - ha dichiarato il velista milanese subito dopo aver tagliato la linea del traguardo nella notte italiana -. Abbiamo stabilito un ottimo tempo di riferimento, difficile da battere. Speriamo che queste 7000 miglia diventino in futuro un record classico, come la New York-San Francisco”.

L’impresa compiuta insieme al suo equipaggio a bordo del VOR70 Maserati è di quelle da raccontare. Partiti da San Francisco la notte del 10 maggio alle ore 1:52:50 GMT (le ore 3:52:50 italiane), hanno percorso 7392 miglia reali alla velocità media di 14,1 nodi: “Maserati si è rivelata come sempre un ottimo mezzo – ha continuato Soldini – e l’equipaggio si è dimostrato efficiente e affiatato. 21 giorni da San Francisco a Shanghai sono un tempo di tutto rispetto e per questo chiederemo al World Sailing Speed Record di certificarlo. Abbiamo avuto quasi sempre buone condizioni e la prima parte del percorso è stata molto veloce: ci abbiamo messo solo sei giorni fino alle Hawaii. Poi una bella cavalcata nell’aliseo. La parte finale, di avvicinamento alla Cina, è stata la più ostica, con venti deboli, ma ce l’aspettavamo”.

Maserati, sponsor principale dell’omonima imbarcazione, ha ringraziato Soldini e l’equipaggio di livello internazionale composto dagli italiani Guido Broggi, Andrea Fantini, Francesco Malingri e Marco Spertini. Insieme a loro anche il tedesco Boris Herrmann, il cinese Jianghe “Tiger” Teng, lo spagnolo Oliver Herrera Perez e lo svedese Andreas Axelsson. Il prossimo appuntamento del VOR 70 Maserati sarà a fine anno in Australia per partecipare alla Rolex Sydney-Hobart Yacht Race, una delle regate più conosciute e difficili al mondo.