Si sono svolti martedì nella sua Asti i funerali di Giorgio Faletti, scomparso all’età di 63 anni a causa di un male incurabile.  In questo post vi abbiamo raccontato quanto fosse un grande appassionato di rally e di motori, di Ferrari e di Ducati. Nel 1992 ha partecipato al Rally di Sanremo nel 1992 a bordo proprio di una Peugeot 106. La casa del Leone ha deciso di ricordarlo così, con questo video pubblicato il giorno dopo le sue esequie funebri.

Questa una delle sue frasi celebri: “Ho giocato, benino, a basket, ma quello è uno sport classista: se sei corto, stai a casa. Ho corso in auto, rally, dall’85 al ’98, c’ero al Rally di Sanremo nel ’92 con la Martini Delta. Anche se facevo più ridere da pilota che da comico”. 

LEGGI ANCHE

Giorgio Faletti: signor tenente, ci mancherai

Giorgio Faletti, addio all’attore venuto dal cabaret