Quando la futile moda della corsa ad alta velocità finisce male. Gli automobilisti in questione hanno deciso di sfidarsi in una gara automobilistica a bordo delle loro costosissime Chevrolet Corvettes, una C5 e C6, ma non è andato proprio come ci si aspettava.

La scena, ripresa nei sobborghi di Houston, Texas, vede appunto i due automobilisti che aspettano il semaforo verde per dare il via alla loro folle, ma breve corsa. Breve perché a neanche 50 metri dalla partenza, la Corvette di destra sembra perdere il controllo andando a scontrarsi contro quella di sinistra.

Una volta finiti tra gli alberi posti in mezzo alla carreggiata, però, la Corvette di sinistra riesce a sviare subito e ad allontanarsi, quindi può far presagire che lo scontro fosse avvenuto volontariamente da parte dell’autista.

A rendere più pericolosa la corsa era il fatto che la zona, se bene si trattasse di una parte fuori paese, era comunque attraversata da passanti. Come si può notare prima della partenza delle due vetture, due passanti attraversano la strada: un adulto che corre ed un bambino in bicicletta. Un gesto del tutto irresponsabile, oltre che pericoloso.

Il ragazzo che ha ripreso la scena dell’incidente aveva capito cosa stava per accadere, per quello ha detto “ho avuto un presentimento che qualcosa di brutto stava per accadere, per via delle condizioni e del testosterone che circolava tra i due. Nessuno si è fatto male, tranne gli ego dei due guidatori” e come dargli torno!