La Ferrari è ossessionata dalle prestazioni di Massa che stenta a raggiungere la condizione ottimale e nonostante il supporto del management e dello staff tecnico, inizia a deprimersi per il mancato arrivo di un successo. E Alonso? Il campione spagnolo si apre ai fan sui social network.

Un blog Alonso ce l’ha già ma non sono i suoi post a metterlo in contatto con fan e appassionati di automobilismo. Da qualche tempo ha vinto la reticenza rivolta alle nuove tecnologie ed ha creato un profilo su Twitter. Modificato l’atteggiamento verso i social network, ne ha approfittato per rispondere alle domande dei fan.

Da qualche settimana dunque, Alonso ha un account ufficiale su Twitter, dal quale risponde alle domande dei tifosi che s’interrogano sul futuro della Rossa e sulle prospettive di Alonso a Maranello. Ecco cosa dice lo spagnolo.

Per prima cosa spiega perché ha cambiato idea su Facebook e Twitter: nell’ultimo periodo c’è stata molta confusione sulla sua figura e poi tramite i social network, in modo divertente, si può comunicare con la gente, raccontare di allenamenti e e gare.

Un’avventura nuova per Alonso che con le nuove tecnologie non ha avuto mai molta dimestichezza. Per quanto riguarda il suo futuro, non sa se correrà fino a 45 anni, sicuramente fino a quando si sentirà sicuro al volante di una monoposto.