Daimler investe nel futuro della mobilità. Startup Autobahn è infatti il progetto del colosso tedesco come risposta del Baden-Württemberg alla Silicon Valley californiana che punta a potenziare l’ecosistema delle startup a Stoccarda. A differenza della Silicon Valley, fortemente orientata alla progettazione di software, Startup Autobahn punta a mettere in primo piano anche hardware. Obiettivo dare sempre nuova linfa vitale alla nostra cultura dell’innovazione: “La possibilità di collaborare con i migliori talenti del mondo delle startup in modo semplice e rapido ci regalerà nuovi modi di sfruttare le opportunità offerte dalla digitalizzazione” ha dichiarato Wilfried Porth, Membro del Board of Management Human Resources e Responsabile Labor Relations, IT & Mercedes-Benz Vans di Daimler AG.

Grazie alla partnership con Plug and Play, uno degli acceleratori più importanti che ha assistito ad oltre 2.000 startup e organizza oltre 365 manifestazioni in tutto il mondo per collegare in rete startup ed investitori, il progetto Startup Autobahn coinvolge direttamente la forte comunità tedesca delle startup sparse in tutto il mondo, come per esempio nella Silicon Valley e a Berlino. Tutte le startup internazionali sono invitate a sottoporre la propria candidatura. Al termine di questa fase, circa 25 startup saranno chiamate a partecipare al Selection Day, che si terrà il 14 luglio 2016. I vincitori potranno accedere al programma acceleratore, che li preparerà all’Expo-Day grazie a corsi speciali di durata compresa fra i tre e sei mesi ed attività di mentoring.

Nell’ambito del programma, le realtà aderenti potranno usufruire di uno spazio di coworking e dell’Hardware Lab nel centro ricerche Arena2036, un campus di ricerca high-tech da 10.000 m2 che analizza temi innovativi legati al futuro della mobilità e della produzione automobilistica insieme alle startup. Servizi quali consulenza legale e fiscale, supporto in fase di pianificazione finanziaria e project management mirano poi ad accelerare ulteriormente il processo di sviluppo. Le startup potranno poi contare sul collegamento in rete con partner del mondo dell’economia, della ricerca e della politica entrando in contatto con investitori, potenziali clienti e mentori. Prossimamente anche altre aziende locali ed imprese di medie dimensioni potranno prendere parte al progetto Startup Autobahn. Qui tutte le info utili.