Il Gruppo PSA lancia Free2Move, marchio di servizi per le nuove mobilità. Per offrire una risposta agli importanti cambiamenti della nostra società, il colosso francese ha deciso di riunire tutte le sue offerte di servizi connessi e di mobilità all’interno del nuovo brand per sviluppare le esperienze per una mobilità sostenibile intelligente, sicura e condivisa per un pubblico più vasto possibile.

Il lancio è stato annunciato mercoledì 28 settembre, in occasione dei Mobility Days, da Carlos Tavares, Presidente del Direttorio. Free2Move riunisce, attraverso una piattaforma, tutti i servizi dedicati alle nuove mobilità di Groupe PSA per soddisfare le diverse esigenze di spostamento dei suoi clienti: Free2Move Car Sharing rappresenta i servizi di car-sharing gestiti dal Gruppo, Free2Move Smart Services i servizi connessi per semplificarsi la vita e guadagnare tempo. Si aggiungono poi Free2Move Fleet sharing e Free2Move Fleet Management, i servizi per le flotte aziendali, e infine Free2Move Lease, le offerte finanziarie per facilitare l’accesso a un veicolo.

Saranno associati a questo nuovo marchio anche i servizi di noleggio e car-sharing gestiti da Peugeot, Citroën e DS e dai partner di Groupe PSA: “Per Groupe PSA, la mobilità consiste nel produrre e commercializzare automobili, ma anche nel proporre una gamma completa di servizi di mobilità - ha dichiarato Grégoire Olivier, Direttore dei servizi di mobilità di Groupe PSA -. Il lancio di Free2Move permetterà a Groupe PSA di raggiungere gli obiettivi del nostro piano Push to Pass e di diventare il fornitore di mobilità, punto di riferimento dei suoi clienti”.

Nel frattempo, il Gruppo PSA ha annunciato nuovi accordi nel settore del car sharing con l’entrata nel capitale di Communauto, pioniere del car-sharing in Nord America e presente in 7 città in Canada e anche a Parigi. La collaborazione si amplia, invece, con il Gruppo Bolloré che utilizzerà i veicoli elettrici Citroën C-Zero per completare l’offerta esistente a Lione (Bluely) e a Bordeaux (Bluecub). Inoltre è stata avviata una collaborazione nei servizi di gestione delle flotte connesse con Masternaut, il secondo fornitore di soluzioni telematiche in Europa.

Gli annunci fanno seguito all’acquisizione di una partecipazione in due start-up specializzate nel noleggio di automobili fra privati, Koolicar e TravelCar, a cui Groupe PSA ha dedicato un fondo d’investimento di 100 milioni di euro. Non sono da meno le collaborazioni con IBM nell’ambito del progetto «Smarter cities» in corso di realizzazione nella Metropoli Nizza Costa Azzurra e in Vallonia (Belgio) e quella con TomTom Telematics per i servizi di gestione delle flotte connesse.