Nella Formula E 2016 sarà al via un altro grande ex pilota di Formula 1: Jacques Villeneuve ricomincia a 44 anni la carriera sportiva andando ad affiancare Stephane Sarrazin nel team Venturi Racing (di proprietà di Leonardo di Caprio) con cui affronterà la seconda stagione del Mondiale delle monoposto elettriche.

Il ruolo da commentatore televisivo con Sky gli andava un po’ stretto e ora l’ex pilota del circus, campione del mondo 1997, andrà a prendere il posto di Nick Heidfeld: “L’anno scorso ogni volta che incontravo qualche pilota impegnato in Formula E mi hanno sempre parlato di un campionato interessante – ha commentato Villeneuve – .Ecco perché dopo dieci anni dall’ultima volta che ho guidato una monoposto ho deciso di rimettermi in gioco partecipando ad un intero campionato. Sono entusiasta, il team Venturi mi ha dato una grande opportunità e per di più conosco bene Stéphane. C’è molta stima tra di noi”.

Il figlio d’arte dell’indimenticato Gilles ha vinto 11 gare in F1 su 165 GP disputati: “Sono dieci anni che non corro in monoposto in un circuito, ma è come andare in bici, non ti dimentichi mai. Ho trovato una bella atmosfera nel team e ho anche ritrovato uno degli ingegneri con cui avevo lavorato all’inizio della mia carriera. È stato grandioso. Ero molto entusiasta e tutto è andato bene”.

Jacques Villeneuve ha già debuttato sulla monospoto che lo vedrà impegnato nella Formula E 2016. Il canadese è sceso in pista sul circuito di Donington al volante della Venturi. Il primo giorno di test si è chiuso col 14esimo crono a oltre sei secondi dal migliore riscontro di Sebastian Buemi ma gli addetti ai lavori dicono che Jacques si sia risparmiato molto: “Ci siamo concentrati sui giri di installazione e quando eravamo pronti davvero si è messo a piovere. Non vedo l’ora di fare un giro veloce vero e proprio sull’asciutto per vedere che cosa posso fare. Il mio obiettivo è stare nelle prime posizioni. Sarebbe bello tornare a vincere, è per questo che corro”.