Ci siamo, mentre tutti sono concentrati su cene e pranzi natalizi, la Formula 1 va in letargo, ma solo per poco tempo, prima di riprendere a correre veloce in direzione dei test ufficiali. Intanto, i piloti salutano il 2015 e si preparano a ricaricare le energie per il nuovo anno.

Tra questi, Sebastian Vettel sarà uno di quelli che avrà molto da riflettere, esplorando con la mente ricordi positivi da cui trarre le motivazioni per fare ancora meglio nel 2016. Certo, il pilota tedesco non riceverà certamente cenere e carbone dalla befana, e troverà di sicuro un bel regalo nel box al suo ritorno a Maranello, ma intanto ha rilasciato le ultime dichiarazioni dell’anno in corso attraverso il sito ufficiale della Ferrari.

“L’anno prossimo vogliamo essere competitivi contro la Mercedes, per questo motivo non posso scendere nel dettaglio rivelando i nostri segreti. Dobbiamo certamente migliorare in molte aree, come aerodinamica e Power Unit, ma penso che i risultati di questa stagione abbiano dimostrato che siamo sulla strada giusta. Ora non ci resta che concentrarci su noi stessi”.

Tra le cose che hanno lasciato sbalordito Seb durante il 2015 ci sono i successi e i tanti podi conquistati. “Direi che quello che mi ha sorpreso di più sono stati i risultati. Sinceramente non mi aspettavo una stagione così, siamo andati forte”. Parole importanti, che sottolineano il grande lavoro svolto da tutto il team, soprattutto alla luce di un 2014 decisamente deludente.

Ma adesso comunque, è tempo di relax, di riabbracciare la famiglia e di concedersi qualche giorno lontano dall’abitacolo e dalle pressioni dei media, così Vettel si ritirerà tra le mura domestiche per rilassarsi un po’. “La pausa invernale è davvero breve. Dopo mesi vissuti negli alberghi credo che passerò molto tempo a casa a rilassarmi e mi dedicherò principalmente alla famiglia e agli amici”.

La speranza è che questo periodo possa restituirci un Seb ancora più carico in vista di un 2016 che la Ferrari ed il pilota tedesco vogliono vivere da protagonisti.