Rosberg vince nella notte di Singapore e si impone in testa alla classifica piloti, avvicinando il sogno della vittoria del Mondiale di Formula 1. Il tedesco ha guidato in maniera perfetta, sul finale l’australiano della Red Bull, Daniel Ricciardo, si è lanciato alla rincorsa del leader del mondiale ma Rosberg si è difeso alla grande conquistando 25 punti importantissimi per il campionato.

Ricciardo è riuscito a conquistare un ottimo secondo posto, lasciandosi alle spalle il compagno di squadra di Rosberg. Lewis Hamilton con questo terzo posto nella notte di Singapore ha cercato di ridurre i danni ma ha dovuto concedere l’ottava vittoria nel campionato di Formula 1 al compagno del team Mercedes. L’inglese adesso è secondo in classifica a 8 distanze da Nico Rosberg. Il tedesco al termine della gara ha dichiarato: “Non è stata una vittoria tranquilla, ma questo è un week end fantastico, Daniel ha provato a passarmi con il pit stop alla fine ed è stata lotta serrata. Non siamo rientrati alla fine per il traffico, ma è andata bene. Eravamo al limite su tante cose, anche i freni. Non penso al campionato, ora mi godo solo il successo”.

Le Ferrari non riescono a ripetere il grande successo della scorsa stagione. La notte asiatica ha portato alla rossa di Maranello un quarto posto con Raikkonen e una quinta piazza per Vettel. Il tedesco del Cavallino è riuscito in una rimonta strepitosa dall’ultimo posto e per poco è mancato il podio. Coraggiosa la scelta strategica della Ferrari che ha utilizzato le gomme Ultrasoft nel finale di gara. Una rimonta che regala qualche sorriso anche se rimane l’amaro in bocca per l’aumento del distacco nella classifica costruttori da parte della Red Bull. Ora la distanza è di 15 punti.

Bene ma non benissimo, come si dice in questi casi, la prestazione del giovane Max Verstappen che chiude in sesta posizione una gara a tratti bella ma di fatto abbastanza incostante come passo per il giovane olandese. Ottima, invece, la prestazione dello spagnolo Fernando Alonso. L’ex campione del mondo con Renault ed ex pilota della Ferrari ha chiuso in settima piazza con la sua McLaren-Honda. Il prossimo appuntamento, sempre asiatico, sarà il 2 ottobre sul circuito malese di Sepang.

Classifica Piloti Formula 1 – Top 10

  1. Nico Rosberg Mercedes AMG Petronas 273
  2. Lewis Hamilton Mercedes AMG Petronas 265
  3. Daniel Ricciardo Red Bull Racing 179
  4. Sebastian Vettel Scuderia Ferrari 153
  5. Kimi Räikkönen Scuderia Ferrari 148
  6. Max Verstappen Red Bull Racing 129
  7. Valtteri Bottas Williams Martini Racing 70
  8. Sergio Pérez Sahara Force India F1 Team 66
  9. Nico Hülkenberg Sahara Force India F1 Team 46
  10. Felipe Massa Williams Martini Racing 41

Classifica Costruttori Formula 1

  1. Mercedes AMG Petronas F1 Team 538
  2. Red Bull Racing 316
  3. Scuderia Ferrari 301
  4. Sahara Force India F1 Team 112
  5. Williams Martini Racing 111
  6. McLaren Honda 54
  7. Scuderia Toro Rosso 47
  8. Haas F1 Team 28
  9. Renault Sport Formula One Team 7
  10. Manor Racing 1
  11. Sauber F1 Team 0