Non c’è pace per il patron della Formula 1, Bernie Ecclestone, oltre ai problemi legati ad un interesse calante nei confronti della massima formula, adesso è alle prese anche con una delicata questione familiare. Infatti, la suocera Apareicida Schunck Flosi Palmeira, ovvero la madre della sua terza moglie, che risponde al nome di Fabiana Flosi, è stata rapita in Brasile, a San Paolo.

Il riscatto, chiesto dagli esecutori del sequestro, ammonterebbe, secondo le dichiarazioni dei media brasiliani, all’equivalente di circa 33,5 milioni di euro. Si tratta di un vero e proprio record nella storia dei sequestri nel paese verdeoro, visto che è il più alto che sia mai stato richiesto.

Chiaramente, da parte della famiglia della vittima del rapimento c’è il massimo riserbo, ma tutti attendono una mossa del N1 del circus iridato che, di sicuro, ha tutte le carte in regola per poter far riabbracciare la madre a sua moglie, Fabiana Flosi, con cui è sposato dal 2012. Un matrimonio avvenuto in seguito alla conoscenza, tra i due, del 2009, in occasione, manco a dirlo, del Gran Premio del Brasile.

Vedremo come si evolverà la vicenda che, di sicuro, mette ulteriori preoccupazioni nella mente di Bernie Ecclestone: uno degli uomini più indaffarati ed intraprendenti nel mondo dello sport.