C’erano tutti i piloti che hanno portato in alto i colori Mercedes nei campionati motoristici del 2015 durante l’evento Mercedes Stars & Cars, compresi i due alfieri della Formula 1, Lewis Hamilton e Nico Rosberg. La giornata di festa, che saluta l’impegno della Stella a Tre Punte nel 2015, è stata lo spunto per palare anche del piccolo Mick Schumacher e della difficoltà di portare in pista un nome così impegnativo.

Non è un mistero infatti che il figlio del grande Michael, attualmente il campione di Formula 1 più titolato di tutti i tempi, con ben 7 mondiali in bacheca, abbia intrapreso la carriera da pilota, e che l’anno prossimo si cimenterà con le monoposto della Formula 4 tedesca.

A tal proposito Rosberg ha affermato: “Mick ha moltissima pressione e pubblicità attorno a sé . Io non ne ho mai avuta così tanta. È un peccato perché certamente deve togliergli molto del divertimento di questo sport, ma è qualcosa che deve accettare e con cui convivere. Io lo seguo sempre e vedo come sta correndo e spero che possa godersi la competizione nonostante la montatura che lo circonda”.

Meno prodigo di consigli Lewis Hamilton che, dall’alto del suo terzo titolo mondiale, si è limitato a dire: “Mick non ha bisogno di alcun consiglio da parte mia, lui deve solo guardare a ciò che suo padre ha fatto, perché è la più grande leggenda nel nostro sport”.

Parole che sanno di dietrofront rispetto alle dichiarazioni del campione del mondo apparse, magari riportate in maniera poco sincera, su alcuni organi di stampa, sul finire del campionato. In quel caso Hamilton fu meno rispettoso di Schumacher Senior, tanto che la cosa suscitò non poche polemiche sia sul web che nei social network.

Insomma, l’impegno di Mick Schumacher, sta facendo inevitabilmente rumore, tanto che anche i due piloti di Formula 1 con la monoposto più veloce hanno voluto dire la loro sulla vicenda.

Nel frattempo, la speranza è di rivedere Micheal Schumacher in buone condizioni di salute, e magari dare dei preziosi consigli al figlio Mick durante una competizione.