La quarta ed ultima giornata dei test collettivi sulla pista di Barcellona si chiude con Roman Grosjean che ottiene il miglior tempo confermando le potenzialità della Lotus E23 Hybrid. Il pilota della scuderia inglese ha ottenuto la miglior prestazione assoluta da quando sono iniziati i test 2015, con un incoraggiante 1’24”067, maturato con gomme supersoft.

Dietro di lui torna a far parlare di se la Mercedes, che con Rosberg ha fatto segnare il secondo tempo di giornata, fermando il cronometro in 1’24”321. Quello che stupisce è il fatto che il tedesco sia riuscito ad ottenere una prestazione simile utilizzando le gomme medie, quindi è lecito chiedersi cosa avrebbe potuto fare se avesse montato dei pneumatici a mescola morbida.

Al terzo posto di giornata troviamo Kvyat che ha sfruttato le gomme supersoft per piazzare il tempo con la sua Red Bull. Quindi, tutto sommato, una prestazione dignitosa ma non esaltante, visto che era necessario accumulare chilometri per carpire preziose informazioni dalla monoposto prima dell’inizio del campionato.

E la Ferrari? Beh, oggi, per la prima volta da quando sono iniziati i test di formula 1 2015, la monoposto del Cavallino Rampante non ha brillato, fermando il cronometro in 1’26”312 con gomme supersoft. Inutile allarmarsi comunque, in quanto Vettel ha stazionato a lungo nei box mentre gli altri si miglioravano, e poi siamo ancora nella fase iniziale dello sviluppo della vettura, per cui è lecito che il team si concentri anche su altri aspetti.

Sfortunata la McLaren, protagonista di un incidente a fine mattinata con Fernando Alonso che è uscito lentamente dalla pista ed è stato trasportato in ospedale per accertamenti. La squadra di Woking ha preferito non continuare il lavoro in pista con Jenson Button, preferendo sincerarsi delle condizioni del campione d’Oviedo.

Si chiude dunque, anche la seconda sessione di test 2015, e i team dovranno fare tesoro delle informazioni accumulate per continuare a lavorare in vista dell’appuntamento di Melbourne, a marzo, che darà il via al campionato.