Corre in Formula 1 da una vita, eppure è felice come un bambino all’ora della ricreazione Felipe Massa, il pilota brasiliano con un lungo trascorso in Ferrari, che sembra aver trovato una seconda giovinezza agonistica alla Williams, quando scoprono la nuova FW38.

Infatti, non è un mistero che il team di Grove per due anni consecutivi si è piazzato stabilmente in terza posizione nel mondiale riservato ai costruttori, alle spalle, neanche a dirlo, di Mercedes e Ferrari nel 2015. Quindi, se tutti attendono le due big, alla Williams hanno intenzione serie, come spiega lo stesso Massa.

“Arrivare al terzo posto per due stagioni consecutive è un grande risultato conseguito per quanto ci riguarda e la stagione ormai alle porte sarà piena di aspettative. E’ un momento in cui sono molto eccitato, perché abbiamo posto le basi per l’avvio della nuova stagione di Formula 1″.

Dunque, una nuova chance, una nuova opportunità per migliorarsi, per far bene e togliersi grandi soddisfazioni. “Il team in questi mesi ha lavorato davvero duro in fabbrica per preparare la nuova vettura, e abbiamo impiegato davvero tanto tempo per comprendere al meglio dove poter migliorare rispetto al 2015. Ormai ho grande confidenza con tutto il mio team, questo sarà il mio terzo anno in Williams, e non vedo l’ora di mettermi al volante della FW38 per poter avere un’idea sulle sue prestazioni in pista. Sono altrettanto felice di correre accanto a Valtteri per un’altra stagione. Lui è un pilota molto talentuoso che ha portato già molti risultati al team”.

Insomma, un Felipe Massa a tutto tondo, che non risparmia complimenti al suo competitivo compagno di squadra, Valtteri Bottas, che sembrava promesso alla Ferrari dalla scorsa stagione e che invece è ancora alla Williams per correre un altro anno da protagonista.

Parole che sottolineano l’affiatamento del team inglese e la volontà, da parte di tutti, di lavorare in sinergia, per portare di nuovo al successo la squadra in questione anche nella moderna Formula 1.