Sebastian Vettel non sta più nella pelle: vuole correre, ma soprattutto vincere al volante della SF16-H, la nuova Ferrari che sfida apertamente la Mercedes. Ecco le sue impressioni durante la presentazione della vettura in questione.

“Io credo che sia bellissima, sia fantastica. Maurizio lo ha già detto. C’è stato un lavoro continuo, che va avanti da tempo, e andrà avanti ancora. Questo definisce quelle che sono le mie impressioni, non vedo l’ora di entrare in pista con quest’auto e credo veramente che sarà un grande inizio di stagione”.

Parole che anticipano altre dichiarazioni importanti e cariche d’entusiasmo. “Direi che nel 2015 abbiamo fatto un anno fantastico, il mio primo anno con il team e naturalmente faremo ancora tantissimo. Naturalmente quest’anno faremo ancora tantissimo. Questo è il mio secondo anno con la Scuderia. E’ uno step ulteriore. Un passo in avanti e credo proprio che questa vettura ci aiuterà tantissimo nel 2016″.

Insomma, Vettel è pronto all’assalto delle frecce d’argento, ma è anche consapevole che, quella del 2016, dovrà essere una stagione importante. Nello stesso tempo, si dimostra conscio di quanto la Ferrari sia cresciuta nella scorsa stagione, e di quanto il potenziale attuale sia nettamente superiore.

“Ad essere onesto abbiamo migliorato in tantissimi settori. Quando sono arrivato lo scorso anno sicuramente c’erano delle persone che stavano cambiando la loro posizione e le loro mansioni. E’ stato un periodo difficile. Le aspettative erano alte ma abbiamo avuto delle difficoltà e questo è innegabile. Noi ora ci stiamo preparando per una stagione che dovrà essere grandiosa, saremo molto più forti rispetto all’anno passato”.

Quindi, attendiamoci, già da Melbourne, il 20 marzo, una rossa competitiva sin dalla prima gara, anche se bisogna tenere a mente che un progetto nuovo ha sempre bisogno di essere messo a punto per dare il massimo rendimento. In ogni caso, anche Vettel avverte l’attesa dei tanti tifosi Ferrari.