Il 2015 è stato un anno altalenante per Kimi Raikkonen, tra prestazioni positive, ritiri ed errori che potevano essere evitati, Iceman ha avuto una stagione di alti e bassi, ma ha comunque fornito il suo apporto alla squadra.

Adesso, anche per lui è arrivata la pausa natalizia, e così ecco che vengono pubblicate le ultime dichiarazioni direttamente dal sito ufficiale della Ferrari. Certo, c’è molta attesa per il 2016, ma anche la consapevolezza di aver costruito qualcosa d’importante nel 2015.

“Be’, finisce un anno, e la gente si aspetta sempre di più da quello che verrà. Più di quanto la squadra ha fatto quest’anno, che era già buono. Ma ogni stagione è diversa, cambiano le persone. L’atmosfera in squadra è molto bella quest’anno, rispetto a quello passato; e poi sono tutti più felici a Natale, perché possono godersi qualche giorno di vacanza, c’è un bel clima rilassato“.

Chiaramente, tutti si aspettano molto dalla Ferrari per la prossima stagione e anche da Raikkonen, che può fare decisamente meglio se messo nelle giuste condizioni.”E’ ovvio che, come Ferrari, sappiamo di voler vincere. Non sarà facile, perché la stessa idea ce l’hanno tante altre squadre, ma dobbiamo dare il 100 per cento per riportare il titolo a Maranello. Troppo presto per dire come andrà, noi faremo del nostro meglio ma ci sono tante altre variabili. Vedremo cosa succederà, per ora possiamo solo attendere i test invernali e la prima gara”.

Per il momento, è tempo di rilassarsi e di ritrovare il calore della famiglia, perché anche se si vive sempre a 300 km/h le tradizioni vanno rispettate. “In questo periodo si vuole stare con la famiglia. Purtroppo i giorni non sono molti, a gennaio si ricomincia. Mi prenderò un po’ di tempo per me, per rilassarmi in modo da essere pronto nel 2016″.

Speriamo che con l’arrivo della nuova stagione Kimi possa contribuire, insieme a Vettel, a riportare la Ferrari sul tetto del mondo.