L’argomento è decisamente interessante ed ormai è sulla bocca di tutti: l’Audi, che ha dominato la scena delle corse a ruote coperte per anni, starebbe pensando a fare il grande passo, quello verso la formula 1. Fino ad ora, l’operazione sarebbe stata osteggiata dal grande capo, Ferdinand Piech, ma adesso che la figura in questione si è dimessa, si aprono nuovi scenari.

Quindi, tutti a chiedersi cosa succederà, perché se la Casa di Ingolstadt si muove, lo fa per vincere, e arrivare al vertice nella massima formula, con la tecnologia di oggi, non è certo una cosa semplice. Lo testimoniano le difficoltà incontrate dalla Honda, che sta raccogliendo delusioni ad ogni gran premio, al punto che sono già in molti a chiedersi se sia stata una buona idea tornare nel circus.

Ma a quanto pare l’Audi non teme la sfida, come testimoniano le dichiarazioni rilasciate dal presidente del Brand dei Quattro Anelli, Rupert Staedler, ai colleghi di Auto Express. “Nella vita si devono sempre mantenere le cose aperte. Noi abbiamo già molti progetti di successo nel motorsport. Ma per la formula 1 bisogna aspettare e vedere. E’ un’opzione per l’Audi. Non in questo momento forse, ma è un’opzione”.

Quindi, calma, per il momento non ci sarebbe un arrivo imminente, ma non è escluso che l’Audi non raggiunga la rivale Mercedes nel circus iridato. Di sicuro, tutto il clamore che stanno suscitando le frecce d’argento non farà piacere ai vertici della Casa di Ingolstadt.

Così, già si parla di fantaformula 1, con la Red Bull in crisi tecnica con la Renault, che potrebbe sposare la causa Audi, peraltro non proprio a digiuno di tecnologia ibrida, vista la sua esperienza nelle gare di durata. Certo, è presto per dire se e quando il matrimonio avverrà, ma il cambio di regolamento, previsto per il 2017, potrebbe fornire una finestra interessante per la Casa tedesca.

A questo punto, con lo spauracchio di Audi, Mercedes e Ferrari potrebbero fare cartello, cercando di non rivoluzionare le regole, mentre dall’altra parte Ecclestone potrebbe essere interessato ad aumentare gli introiti con questo ingresso importante. Insomma, uno scenario interessante, che potrebbe riservarci non poche sorprese.