Una delle più accese rivalità di sempre, quella tra Niki Lauda e James Hunt, ha creato una vera e propria leggenda in Formula 1, al punto che è stato girato un film hollywoodiano sulla loro storia, Rush, per immortalarne la grandezza.

Ebbene, oggi i figli di quella coppia strepitosa annunciano che correranno insieme, nella stessa squadra, il team DF1, nel campionato Nascar Whelen Euro Tour del 2016. Non è proprio come gareggiare in Formula 1, ma la notizia fa comunque scalpore.

I due sono reduci da esperienze diverse, mentre Freddie Hunt corre nel Trofeo Maserati, Mathias Lauda prende parte anche al mondiale endurance ed ha corso anche in altre categorie come la Formula 3000, la GP2, il DTM e la Porsche Supercup, tanto per citarne alcune.

Fino ad ora si erano incrociati come avversari solamente nel campionato MRF F2000, che va per la maggiore nel Medio Oriente e sul territorio indiano; così, adesso uniscono le forze per la stessa causa: Nascar Whelen Euro Tour.

Si tratta di una serie che ripropone nel Vecchio Continente quella che si corre nel territorio a stelle e strisce, con tanto di sistema di gare che prevede semifinali e finali. E rappresenta un tentativo di esportare la cultura motoristica statunitense in Europa, per cui la partecipazione di due piloti dal cognome così altisonante è senza dubbio un ottimo viatico per incrementare la visibilità del campionato.

Vedremo come se la caveranno i figli d’arte che, certamente, nonostante la loro partecipazione al mondo del motorsport, non hanno la classe sopraffina dei loro rispettivi genitori. Ma l’eco di quel duello, che riscrisse la storia della Formula 1 nel lontano 1976, è ancora presente tra noi ed è sufficiente evocarlo per sentire ancora l’adrenalina di quei momenti.

Per cui, attualmente, avere due nomi del genere in una categoria, per giunta nella stessa squadra, è una grande operazione di marketing.