Tra meno di 10 giorni la Formula Uno inizierà la stagione 2016 e tutti i piloti e le scuderie sono pronti a darsi battaglia,  curva dopo curva, pit stop dopo pit stop e gran premio dopo gran premio. Il favorito sembra essere ancora Lewis Hamilton a bordo della sua Mercedes. Il pilota britannico ha dominato la scorsa stagione ma quest’anno il pericolo “rosso” è molto più vicino.

Hamilton teme la rossa di Maranello e lo fa capire, senza mezzi termini, direttamente dalle sue dichiarazioni: “La Ferrari è tremendamente vicina a noi”. Dichiarazioni che possono essere interpretate in due modi: il primo è che Hamilton e la Mercedes temono davvero la Ferrari, l’unica scuderia che ha davvero sorpreso nei test rispetto a quanto fatto lo scorso anno. La seconda ipotesi è che il pilota inglese della contea di Hertfordshire stia solo cercando di alzare l’asticella per la nuova stagione del Cavallino ma è sicuro di essere ancora il migliore. Due facce della stessa medaglia.

Nico Rosberg, compagno di squadra di Hamilton, ha dichiarato: “Non possiamo dire se siamo davanti o dietro alla Rossa, noi abbiamo lavorato bene, ma da quello che abbiamo visto non possiamo dire di essere ancora quelli da battere. Sono forti, sarà dura quest’anno”.

Di certo ci aspetta un’altra stagione molto interessante e ciò che vuole il pubblico appassionato di Formula Uno è che la Mercedes abbia una vera rivale per la vittoria del Circus e questo avversario speriamo che sia davvero la Ferrari.