L’equinozio autunnale non porta bene a Nico Rosberg che a Singapore, non certo per causa sua, assiste a due eventi molto sfavorevoli: il trionfo del rivale e collega di scuderia Lewis Hamilton e il disastro della Mercedes col numero 6, la sua (QUI IL REPORT DELLA GARA). L’auto non parte durante il giro di ricognizione prima del via, problemi all’impianto elettrico e al software del volante con il tedesco costretto alla partenza dalla pit-lane e, conseguentemente, a un umiliante ritiro. Cosa ben più grave, oltra a questo secondo titiro stagionale dopo Monza, l’esser stato scavalcato proprio da Hamilton nella classifica generale del Campionato Mondiale. A soli tre punti di differenza tra i due piloti Mercedes la lotta ora si fa inevitabilmente serrata. Mancano cinque gran premi alla conclusione del titolo iridato con l’ultima prova ad Abu Dhabi che raddoppierà i punti in palio. Rosberg dovrà tirare fuori gli attributi perché il britannico ha zanne da leone pronte a dilaniarlo. Ricciardo non è lontanissimo e ha dimostrato di avere i numeri per stare con quei due di testa, purtroppo quel che non ha è una vettura come la Mercedes ed è difficile ipotizzare una rimonta non su uno ma su entrambi i piloti della scuderia stellata. Sul fronte costruttori invece, fuori discussione la sovranità assoluta delle Mercedes, c’è una bella battaglia da seguire per il terzo posto con Ferrari e Williams che, distanziate attualmente di 9 punti, nelle ultime prove del Mondiale dovranno darsele di santa ragione. (Foto: Facebook) 

Classifica Piloti

Pos Pilota Nazionalità Team Punti

1 Lewis Hamilton British Mercedes 241
2 Nico Rosberg German Mercedes 238
3 Daniel Ricciardo Australian Red Bull Racing-Renault 181
4 Fernando Alonso Spanish Ferrari 133
5 Sebastian Vettel German Red Bull Racing-Renault 124
6 Valtteri Bottas Finnish Williams-Mercedes 122
7 Jenson Button British McLaren-Mercedes 72
8 Nico Hulkenberg German Force India-Mercedes 72
9 Felipe Massa Brazilian Williams-Mercedes 65
10 Sergio Perez Mexican Force India-Mercedes 45
11 Kimi Räikkönen Finnish Ferrari 45
12 Kevin Magnussen Danish McLaren-Mercedes 39
13 Jean-Eric Vergne French STR-Renault 19
14 Romain Grosjean French Lotus-Renault 8
15 Daniil Kvyat Russian STR-Renault 8
16 Jules Bianchi French Marussia-Ferrari 2

Classifica Costruttori

Pos Team Punti

1 Mercedes 479
2 Red Bull Racing-Renault 305
3 Williams-Mercedes 187
4 Ferrari 178
5 Force India-Mercedes 117
6 McLaren-Mercedes 111
7 STR-Renault 27
8 Lotus-Renault 8
9 Marussia-Ferrari 2

LEGGI ANCHE

Griglia di partenza F1 Singapore 2014: le qualifiche del GP a Marina Bay

Formula 1 Ecclestone: “Tre monoposto in gara per ogni team”

Bilancio Ferrari 2014: l’addio di Montezemolo nel record storico per Maranello