Ford Tourneo Courier è un utilitaria più lunga della media di 19 cm che può essere usata sia per il trasporto di passeggeri che per trasporti commerciali realizzata su una piattaforma che Ford classifica come appartenente alle autovetture del segmento B-ISV. Un segmento nuovo per Ford che vuole offrire sempre prodotti adatti a tutti i tipi di esigenze e idonei a soddisfare un mercato sempre più attento e ben identificato. Le competitor del Tourneo Courier, concept al Salone di Ginevra 2013, si configurano nel Fiat Qubo (qui gli ecoincentivi 2014), Dacia Dokker, Peugeot Bipper, Citroen Nemo e Nissan Evalia.

Sulle strade di Francoforte sul Meno proviamo le due versioni del Tourneo Courier. Primo giro di 30 Km con la versione benzina per il modello Plus. Motore dell’ovale blu che ha fatto collezione di premi, il 1.0 EcoBoost 100 CV. Un 3 cilindri grintoso e che anche sul Tourneo ha un ottimo spunto e spinge in quinta fino a 160 Km/h su tratti autostradali che percorriamo con grande stabilità di guida, una visibilità eccezionale all’interno dell’abitacolo (specchietti retrovisori molto ampi) ed un navigatore che ci guida decisamente molto preciso. All’interno del Tourneo non ti sembra assolutamente di guidare un veicolo che ha una portata da veicolo commerciale bensì di una normale vettura del segmento B che condividendo la compatta piattaforma di Fiesta e B-Max risulta a tutti gli effetti una normale auto da famiglia ma con spazi ariosi e con una cura particolare per lo spazio dedicato ai posteriori. Portelloni posteriori a scomparsa molto facili da aprire e soprattutto leggeri, bagagliaio ad alta capacità di carico.

Viaggiare su Tourneo è piacevole e mi ha lasciato positivamente soddisfatto anche nella versione con motore turbo diesel da 90 CV. Cambio molto morbido e un bel passo sia su tratto urbano che in autostrada. Mi fa sempre piacere sottolineare anche le capacità sonore dell’impianto audio, potente e suono estremamente realistico. Tourneo Courier, costruito nel nuovo stabilimento Ford in Turchia, verrà commercializzato in Europa dal prossimo giugno 2014 con un obiettivo di vendita di 50mila unità, circa il 20% della quota di mercato per il segmento di appartenenza a livello globale.

A chi si rivolge Tourneo Courier? Ad un cliente che ha necessità di carico, un lavoratore in proprio ad esempio con un attività  dove previsto trasporto di materiale ad uso tecnico che ha bisogno di un mix perfetto per trasportare la propria famiglia oppure ad una famiglia con uno stile di vita molto attivo e che ha bisogno di caricare componentistica sportiva o che ama viaggiare molto all’avventura. Smart People Mover è il claim della famiglia Tourneo di Ford che per il Courier offre un prezzo di lancio per la versione Plus di 13.500 euro con vantaggio cliente di 2.800 euro (clima e Sync Ford compresi) rispetto al listino che è di 16.700  euro e per la versione Titanium con prezzo lancio di 17.700 euro e vantaggio cliente di 3.050 euro di risparmio rispetto al listino di 20.750 euro. Sicuramente il prezzo sarà una chiave importante per il Courier per far gola alla piazza.