Ford ha annunciato il lancio in Europa del SYNC 3, la nuova generazione del sistema di connettività e comandi vocali. Un sistema che si avvale di un display da 8 pollici, veloce e reattivo, e che implementa comandi vocali in grado di riconoscere forme ancora più semplici e naturali del linguaggio.

Dunque, basterà dire ‘Ho voglia di un caffè’, ‘Devo fare rifornimento’ o ‘Trova un parcheggio’ e lui obbedirà. Il Fod Sync, giunto alla sua terza edizione, trova sfoco nei cataloghi AppLink, che grazie al supporto per i sistemi Apple CarPlay e AndroidAuto copre di fatto tutta la gamma.

Il lancio del SYNC 3, annunciato nel corso del keynote Ford al Mobile World Congress di Barcellona, avverrà nel corso del 2016 inizialmente su Mondeo, S-MAX, Galaxy, e in seguito su Kuga. Controllo, a voce, di smartphone, impianto audio, navigatore e climatizzatore. Il tutto è finalmente realtà. Il sistema SYNC equipaggia oltre 15 milioni di veicoli in tutto il mondo. Per sviluppare la 3a generazione del SYNC, Ford ha lavorato sul feedback di oltre 22.000 tra osservazioni e commenti raccolti in tutto il mondo, nonché sui risultati di ricerche e studi condotti sui desideri dei consumatori e sull’esperienza di utilizzo che si aspettano da un sistema di nuova generazione.

Con gesti ormai familiari come il ‘pinch-to-zoom’ e lo ‘swipe’, e funzioni come il box di ricerca cui i motori di ricerca ci hanno abituato, il Ford SYNC 3 rende lo schermo di bordo molto simile a quello di uno smartphone, a tutto vantaggio dell’intuitività e della facilità di utilizzo”, ha spiegato Christof Kellerwessel, Ingegnere Capo Sistemi Elettrici ed Elettronici, di Ford Europa. “L’esperienza di utilizzo si raccorda fluidamente con quella dei propri dispositivi grazie anche a nuovi comandi vocali che interpretano forme di dialogo complesse e a un’interfaccia grafica ad alta visibilità”.