La Ford è da sempre legata al mondo dell’innovazione e, con la terza edizione di StartupBus, consentirà ad uno dei team che prenderà parte all’iniziativa dei realizzare la propria idea all’insegna della #Follia e della #Concretezza.

L’evento del 2015 vedrà impegnati 6 bus, ognuno con un team differente, che, nel corso di 72 ore, dovrà ideare e lanciare una nuova startup viaggiando a 100 km/h. Insomma, una sfida che richiede impegno, preparazione e una grande dedizione.

Infatti, l’equipaggio italiano, sarà formato da 25 candidati, selezionati tra i più meritevoli, che andranno a far parte di un team capitanato da Evandro Pollono, e del suo entourage composto da Eugenia Brini, Tommaso Lenzi e Sharon Zarfati.

Le tappe seguiranno un percorso di crescita e di consapevolezza, che, prima di raggiungere Colonia, toccherà interessanti location come l’acceleratore Working Capital di Bologna, l’Innovation Hub Copernico di Milano, l’Impact Hub di Zurigo, ed il Ford Research Center di Aachen, dove i partecipanti avranno l’opportunità di visitare uno centri di ricerca europei più all’avanguardia, accompagnati dal management di Ford. Tappa successiva sarà il Rockstart di Amsterdam con una sfida amichevole con il Bus tedesco e infine il Pirate Summit di Colonia. Per la prima volta, StartupBus si fermerà per Burning Man Europeo delle Startup!

“StartupBus 2015 è prima di tutto un evento europeo, è il nostro modo di costruire l’Unione Europea degli aspiranti imprenditori, andando oltre la burocrazia di Bruxelles -spiega Evandro Pollono, organizzatore 2015 – il nostro obiettivo è di mettere in risalto la natura senza confini della competizione; con il nostro aiuto, i 25 buspreneurs del team italiano vedranno come è affrontato il tema dell’innovazione all’estero e avranno l’opportunità di ampliare le occasioni di investimento e di business. Vogliamo portare l’eccellenza italiana a conquistare l’Europa”!

Se anche voi siete interessati, sappiate che, grazie alla partnership di Ford Italia, ed alla collaborazione del media partner Webnews, lo StartupBus apre ufficialmente il processo di candidatura: una selezione dalla quale verranno scelti solo i 25 più meritevoli e motivati buspreneurs Italiani. Il link per potere accedere all’iniziativa dell’Ovale Blu è il seguente: https://www.f6s.com/startupbusitaly2015/apply.

Oltre al bus italiano, ci saranno quelli di Germania, Spagna, Inghilterra, Estonia e Belgio con 150 aspiranti imprenditori provenienti dal Vecchio Continente che s’incontreranno nel cuore dell’Europa per confrontarsi e vincere la sfida del team più efficace.