Il nuovo Ford S-MAX è l’ultimo nato in casa Ford per quanto concerne il monovolume.

Una vettura che sa coniugare l’esigenza degli spazi dovuti a chi sceglie una vettura di queste dimensioni alla ricercatezza di prestazioni sopra la norma, che sappiano soddisfare anche le persone più esigenti.

E riprova ne siano i 163 cavalli montati sotto questo monovolume, che danno una spinta notevole ad un’auto che, nonostante i 4,80 metri di lunghezza e le 1,6 tonnellate di peso, rimane molto guidabile e confortevole.

Eleganza e potenza

Fondamentale per le trasferte e per il trasporto di cose e persone, Ford S-MAX è una vettura che si lascia guidare con piacere e dalla precisa identità.

Il debutto ufficiale è avvenuto durante il Salone dell’auto di Parigi 2014, ma subito la vettura dell’Ovale Blu si è inserita con prepotenza sul mercato europeo, grazie anche ad una serie di migliorie che hanno sconvolto letteralmente il mercato dell’automotive.

Per prima cosa,il sistema di sterzo adattivo, Adaptive Steering; un qualcosa che, unito all’eleganza, alla versatilità e alla dinamicità hanno reso subito il nuovo Ford S-MAX come uno dei mezzi più richiesti dal mercato.

Sette posti e molto altro

Sette posti a sedere, spaziosità incredibile, S-MAX ha conquistato l’Europa, grazie alle sue soluzioni innovative. I clienti che avevano bisogno di spazio a bordo ma che cercavano un’auto che andasse oltre il concetto tradizionale di family-car hanno trovato nell’S-MAX il connubio perfetto.

Non da sottovalutare nemmeno la gamma motori a disposizione: sulla nuova S-Max viene montato l’EcoBoost 1.5 ma anche la versione aggiornata del TDCi 2.0, entrambi caratterizzati da basse emissioni di CO2 ed elevata reattività; a questo si aggiungo anche altre migliorie e facilitazioni, che sempre vanno a braccetto anche con un’idea di auto quale pezzo di design.