Dopo averla portata allo scorso Salone di Los Angeles Ford comunica che la nuova Mustang Shelby GT500 non avrà 650 CV e 813 Nm di coppia. I cavalli al servizio della versione più cattiva della pony car statunitense infatti saranno ben 671 e la coppia raggiungerà quota 855 Nm. Le prove al banco hanno svelato questa grande (e potente) verità, facendo diventare il V8 della GT500 il più potente del mondo.

L’iconica sportiva a stelle e strisce può raggiungere i 320 km/h (i dati dello 0-100 sono ancora sconosciuti) e se vi aspettate consumi da aereo vi sbagliate: in media infatti i litri di benzina bruciati per percorrere i canonici 100 chilometri sono “appena” 13,07. Una bazzecola per un propulsore così spinto.
La “parola” ora spetta alle altre pony car come Chevrolet Camaro e Dodge Challenger.