In attesa della nuova Mustang che arriverà in Europa nel 2015, gli appassionati della muscle-car dell’Ovale Blu hanno potuto
gustarsi la Mustang ‘special’ costruita per le spettacolari esibizioni del re del drifting Ken Block. Il settimo episodio della fortunata serie Gymkhana, infatti, ha visto Block abbandonare la classica Ford Fiesta per rendere omaggio al 50esimo anniversario della Ford Mustang. Realizzata su misura per l’asso del Drifting americano, la vettura nasce da una Ford Mustang tre volumi del 1965 rielaborata in base al progetto video Gymkhana Seven (il settimo appunto) coordinato dallo stesso Block, dalla Hoonigan e da RTR (partner di Ford).

La Mustang è stata costruita in due anni dalla ASD Motorsports di Charlotte, nella Carolina del Nord, la special è stata radicalmente modificata da RTR (società di Vaughn Gittin Jr, altro funambolo americano, ndr) e ASD Motorsports che ha installato un motore Roush Yates V8 da ben 6,7 litri capace di erogare la potenza di 845 CV. Un propulsore proveniente dai bolidi impegnati nel campionato NASCAR Sprint Car. Sotto al corpo vettura in fibra di carbonio troviamo una nuova trasmissione a sei rapporti e la tradizionale trazione integrale. La special dell’asso statunitense ha debuttato per la prima volta in pubblico al SEMA Show di Las Vegas e sarà visibile al pubblico per l’intera durata della manifestazione.

L’auto sfoggia un look aggressivo e il suo stile è influenzato da dettagli della attuali vetture impegnate nel Mondiale Rally e nel DTM (campionato tedesco di velocità) ma non mancano tocchi che rimandano alle auto giocattolo che hanno accompagnato l’infanzia dello stuntman americano: “Sono entusiasta di aver svelato quest’auto per la prima volta al pubblico dello stand Ford al SEMA - ha detto Block - E’ un progetto sul quale ho lavorato per due anni, con l’obiettivo di portarlo a buon fine e di poter guidare l’auto con prestazioni incredibili nella Gymkhana Seven. Sapevo anche che lavorare con Vaughn Gittin Jr. e il suo team RTR sarebbe stata la scelta giusta. In realtà la Ford Mustang è parte del loro mondo, ma siamo andati ben oltre le qualità della vettura. L’attenzione al dettaglio e la fabbricazione della carrozzeria sono stati oltre ogni aspettativa. E’ la migliore macchina per la Gymkhana che abbia mai guidato”.

LEGGI ANCHE

Ford Fiesta ST Ken Block: in Europa il re delle acrobazie

Ford Fiesta ST Ken Block: Hangout con il campione

Ken Block X Games 2013: intervista al funambolo della Ford

Ford EcoBoost: 310 cavalli per la nuova Mustang

Nuova Ford Mustang 2014: foto e video dal Salone di Ginevra

Nuova Ford Mustang: tutte le specifiche tecniche

Ford Edge 2015: foto, video e dettagli del nuovo SUV

Ford EcoSport test drive esclusivo: il video di Leonardo.it