Novità assoluta portata avanti da Ford nel mondo del car-sharing, visto che la Casa dell’Ovale Blu ha deciso di sperimentare, a Londra, il programma GoDrive, una soluzione innovativa dove ad essere messe a disposizione per il noleggio saranno solo vetture green elettriche o a basse emissioni.

Un progetto, il GoDrive, che rientra nel più ampio programma di studi di Ford denominato ‘City Driving On Demand’ e che cerca di dare delle risposte concrete a tutti gli studi basati sul futuro della mobilità intelligente.

La prima fase della sperimentazione ha evidenziato un forte interesse nei confronti di servizi di car-sharing ecosostenibili e appositamente sviluppati per raccordarsi fluidamente al sistema di trasporto pubblico, nonché per incontrare la domanda di vetture condivise tra i pendolari

A disposizione degli utenti che si registreranno gratuitamente al programma una flotta composta da Focus Electric e Fiesta EcoBoost 1.0. Le vetture saranno distribuite su 20 location, posizionate strategicamente per incentivare gli spostamenti intermodali.

Il programma GoDrive è supportato anche da una App che permette di prenotare, impostare ed effettuare il pagamento della vettura a noleggio che ci interessa.

Le città stanno diventando sempre più congestionate, e le persone guardano con interesse sempre maggiore alle soluzioni di mobilità alternativa come il car-sharing”, ha dichiarato Ken Washington, Vice Presidente Ricerca e Ingegneria Avanzata, di Ford.Per rendere sempre più specializzata l’offerta di servizi di questo tipo è necessario conoscere approfonditamente quali siano le abitudini, le criticità e le aspettative relative alla mobilità, e integrare i programmi già esistenti con soluzioni in grado di adattarsi alla società che cambia”.