Da noi era una sorta di Fiesta rialzata, mentre in America è una berlina di grandi dimensioni che corrisponde alla nostra Mondeo, stiamo parlando della Ford Fusion, che si rifà il trucco al salone di Detroit, dove debutta in versione model year 2017.

Si tratta, per lo più, di un affinamento, non di una vera e propria rivoluzione, ma c’è molta sostanza e la Casa dell’Ovale Blu ha lavorato bene per rimanere al passo con i tempi. Infatti, oltre ad interventi stilistici del frontale, la Fusion presenta un aggiornamento dei sistemi di bordo.

Così, la parte estetica che ha visto un miglioramento significativo è il frontale, dove spiccano, nell’ordine, dei cambiamenti a livello dei gruppi ottici e della Calandra. Le modifiche hanno riguardato anche i paraurti e, l’aspetto generale risulta più moderno.

Ma è sotto pelle che ci sono le vere novità, a cominciare dal nuovo sistema d’infotainment SYNC 3, passando poi per il comando innovativo della trasmissione automatica, con tanto di selettore rotante e terminando con i nuovi sistemi d’assistenza alla guida.

Tra questi annoveriamo senz’altro quelli dedicati al parcheggio, non solo in parallelo, il Pedestrian Detection System, per la sicurezza dei pedoni, e ancora, il rilevatore dei veicoli nell’angolo cieco, il dispositivo che avvisa il guidatore quando supera involontariamente la linea di carreggiata, e la retrocamera.

Chiaramente, l’auto in questione si presenta al pubblico anche con le varianti ibrida e ibrida plug-in, che consentono di percorrere fino a 30 km ad impatto zero, grazie alla batteria di 7,6 kWh. Per i patiti della guida sportiva non manca una variante V6 EcoBoost 2.7 da 325 CV destinato alla versione Sport.

Questa annovera, tra l’altro, anche i cerchi da 19 pollici, il pacchetto aerodinamico, la griglia anteriore in nero lucido e quattro terminali di scarico.

L’altro allestimento per la Ford Fusion 2017 che Debutta a Detroit è definito Platinum e si contraddistingue per la griglia anteriore nella livrea Magnetic, per i cerchi da 19 e le finiture interne di stampo artigianale con rivestimenti in pelle Cocoa ed inserti in legno veneziano. Questa variante è abbinata al motore 2 litri EcoBoost ed alla trazione integrale.