Ford ha annunciato i piloti che scenderanno in pista con la Ford GT nel Campionato IMSA WeatherTech SportsCar. Ad alternarsi alla guida della supersportiva dell’Ovale Blu, nel team Ford Chip Ganassi Racing, saranno Ryan Briscoe (Australia), Richard Westbrook (Regno Unito), Dirk Müller (Germania) e Joey Hand (Stati Uniti): “Non possiamo che essere orgogliosi di presentare questa squadra straordinaria - ha dichiarato Raj Nair, Vice Presidente Sviluppo Prodotti e Chief Technical Officer di Ford Motor Company -. Questo programma ci coinvolge nel profondo e giunge al cuore di ciò che Ford rappresenta nel mondo. Trovare i giusti piloti per il programma corse con la Ford GT è importante almeno quanto lo sviluppo stesso dell’auto. Riteniamo di avere la migliore vettura, e ora abbiamo anche i migliori piloti”.

Hand e Müller guideranno la Ford GT n.66, mentre Briscoe e Westbrook saranno al volante della n.67. La numerazione attribuita alle Ford GT riporta ai fasti delle vittorie della Ford GT40 alla 24 Ore di Le Mans, che con gli stessi numeri vinsero nel 1966 e nel 1967: “Ciò che cerco in un pilota è prima di tutto il cuore - ha dichiarato Chip Ganassi, di Ford Chip Ganassi Racing -. A questi livelli, tutti i piloti sono veloci. Noi abbiamo cercato persone in grado di lavorare con passione, in sinergia perfetta con gli altri, con una lunga esperienza nel mondo endurance e che abbiano corso a Le Mans”.

L’heritage sportivo Ford nel mondo endurance riporta quindi agli indimenticabili Anni Sessanta ma è la storia recente a guidare il rinnovato impegno dell’Ovale Blu nel motorsport. Nel 2014, l’EcoBoost V6 3.5 bi-turbo che scenderà in pista a bordo della Ford GT ha conquistato, in circa 25mila chilometri percorsi in gara nel campionato IMSA, 3 vittorie, compresa quella conseguita alla prestigiosa 12 Ore di Sebring, alle quali si aggiungono 7 podi. Nel 2015, il motore ha dominato la Rolex 24 di Daytona e la Lone Star Le Mans, la gara americana che rende omaggio all’autodromo francese e che si corre al Circuit of the Americas. In totale, il team Ganassi ha conquistato 7 titoli IMSA, 46 vittorie, di cui 6 alla Rolex 24 di Daytona.