La nuova Ford GT in configurazione da competizione debutterà in pista il prossimo aprile a Silverstone, gara di apertura del Campionato del Mondo Endurance FIA 2016. Con la presentazione della versione da corsa della nuova supercar a Le Mans lo scorso giugno, la casa dell’Ovale Bu ha annunciato un ritorno in grande stile nel mondo delle corse endurance.

Ford competerà con 2 vetture nella classe GT-Endurance Pro in tutti i 9 appuntamenti del campionato, compresa la 24 Ore di Le Mans, dove l’Ovale Blu tornerà a gareggiare a 50 anni dalla storico triplice podio conquistato da 3 GT40 nel 1966. Successivamente Ford vinse a Le Mans anche nel 1967, 1968 e 1969, dominando la celebre corsa francese per 4 anni consecutivi.

La nuova Ford GT è la declinazione più estrema dei principi del nuovo team globale Ford Performance, una divisione creata ad hoc per produrre innovazione attraverso le prestazioni (Innovation through Performance). Tecnologie e soluzioni d’ingegneria adottate a bordo della nuova gamma sportiva potranno infatti essere successivamente implementate a bordo di tutti i veicoli Ford. Saranno sviluppati, infatti, 12 nuovi modelli globali ad alte prestazioni entro il 2020. La gamma, che comprende già la Mustang, la Fiesta ST e la Focus ST, includerà anche la Focus RS, la Ford GT, le Mustang Shelby GT350 e GT350R e l’F-150 Raptor .

Negli Stati Uniti la Ford GT parteciperà anche ai 12 eventi del Campionato IMSA WeatherTech SportsCar 2016, che prenderà il via il prossimo gennaio con la Rolex 24, sul leggendario circuito di Daytona, in Florida. Ford annuncerà la composizione del team e i piloti nel prossimo futuro.

Calendario Campionato del Mondo Endurance FIA 2016
• 25/26 marzo: prologo, Circuito Paul Ricard, Francia (giornate test)
• 17 aprile: 6 Ore di Silverstone, Inghilterra
• 7 maggio: 6 Ore WEC di Spa, Belgio
• 5 giugno: 24 Ore di Le Mans, Francia (giornata test)
• 18/19 giugno: 24 Ore di Le Mans, Francia
• 24 luglio: 6 Ore del Nürburgring, Germania
• 4 settembre: 6 Ore di Mexico City, Mexico (in attesa di conferma)
• 17 settembre: 6 Ore del Circuito delle Americhe (Lone Star Le Mans), USA
• 16 ottobre: 6 Ore di Fuji, Giappone
• 6 novembre: 6 Ore di Shanghai, Cina
• 19 novembre: 6 Ore del Bahrain, Bahrain
Calendario Campionato IMSA WeatherTech SportsCar 2016
• 30/31 gennaio: Daytona International Speedway, Daytona Beach, Florida
• 19 marzo: Sebring International Raceway, Sebring, Florida
• 16 aprile: circuito cittadino di Long Beach, Long Beach, California, solo campionati
WeatherTech Prototipi (P), Challenge Prototipi (PC) e GT Le Mans (GTLM)
• 1 maggio: Mazda Raceway Laguna Seca, Monterey, California
• 4 giugno: Belle Isle Park, Detroit, Michigan, solo P, PC e GT Daytona (GTD)
• 3 luglio: Watkins Glen International, Watkins Glen, New York**
• 10 luglio: Canadian Tire Motorsport Park, Bowmanville, Ontario, Canada
• 23 luglio: Lime Rock Park, Lakeville, Connecticut, solo PC, GTLM e GTD
• 7 agosto: Road America, Elkhart Lake, Wisconsin
• 21 agosto: Virginia International Raceway, Alton, Virginia, solo GTLM e GTD
• 17 settembre: Circuito delle Americhe, Austin, Texas
• 1 ottobre: Road Atlanta, Braselton, Georgia