La Ford Focus RS raccontata in un documentario. La casa americana ha annunciato il lancio della docu-serie “La rinascita di un’icona” che in 8 episodi racconterà i retroscena e i segreti dello sviluppo della nuova Focus RS, la versione più estrema della celebre ‘hatchback’ dell’Ovale Blu. Grazie al motore EcoBoost 2.3 da 350 cavalli e 440 Nm di coppia, la nuova sportiva Ford accelera da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi e raggiunge una velocità massima di 266 km/h. Sarà dotata della trazione integrale sportiva Ford Performance con ripartizione dinamica della coppia (Dynamic Torque Vectoring).

La serie riporterà i momenti più emozionanti delle dinamiche che hanno portato alla creazione della Ford Focus RS, prima RS globale, ma anche tutte le sfide che i team di sviluppo hanno dovuto affrontare. In un viaggio dall’Artico all’Arizona e attraverso gli studi di design Ford di tutto il mondo, la serie tratta anche i test condotti dal celebre pilota acrobatico Ken Block, consulente per lo sviluppo delle dinamiche della Focus RS.

 ”La Focus RS è una sportiva dal carattere unico che ha alle spalle la lunga storia di successi del brand RS - ha dichiarato Raj Nair, Vice Presidente Sviluppo Prodotti Globali di Ford -. Ma la tradizione è anche un elemento che crea una grande aspettativa e che mette sotto pressione lo sviluppo, pressione che può essere superata solo con il lavoro di squadra, la determinazione e un focus costante sugli obiettivi”

Negli otto episodi si va da Ken Block e Raj Nair a bordo di uno dei primissimi prototipi fino ai 1.600 chilometri tra Montagne Rocciose e roventi deserti dell’Arizona. I test invernali in Svezia sono il preludio al Festival of Speed of Goodwood, dove Block guida la Focus RS sulla celebre cronoscalata. Ultimo test l’esame dei manager Ford. Qui il trailer della serie, che debutterà il prossimo 30 settembre. La Ford Focus RS  può già essere ordinata in tutta Europa.