Durante il Festival of Speed di Goodwood, Ford ha annunciato la potenza della Focus RS, che sarà di 350 cavalli.

La nuova ‘hatchback’ dell’Ovale Blu, dunque, si presenta nel mercato con alte prestazioni, per una versione decisamente estrema equipaggiata, tra le altre, anche con il propulsore EcoBoost 2.3.

Goodwood è stato anche il palcoscenico del debutto dinamico della Focus RS, guidata dal pilota acrobatico Ken Block nella celebre cronoscalata.

Abbiamo assicurato agli appassionati che la nuova Focus RS sarebbe stata un’auto senza compromessi, e con 350 cavalli sotto al cofano, abbiamo mantenuto la promessa”, ha dichiarato Dave Pericak, direttore del gruppo Ford Performance. “E non c’è luogo migliore del Festival of Speed di Goodwood, dove gli appassionati possono scoprire il futuro e ammirare il passato, per mostrarne per la prima volta la potenza”.

La nuova Focus RS è dotata di tecnologie innovative come la trazione integrale sportiva Ford Performance e sarà la prima RS dotata di selettore delle modalità di guida, tra le quali figurano il “Drift Mode” e il “Launch Control”

La Focus RS farà parte della gamma di vetture globali Ford ad alte prestazioni, che entro il 2020 conterà 12 nuovi modelli globali.

“Questo speciale EcoBoost 2.3 farà sentire l’adrenalina trasmettendo l’impeto del turbo e caricando di soddisfazione la spinta fino alla linea rossa del contagiri, accompagnata da un sound che renderà l’esperienza a bordo ancora più esaltante”, ha aggiunto Pericak. La Focus RS affiancherà la Focus ST nella gamma di vetture Ford ad alte prestazioni, che entro il 2020 conterà 12 nuovi modelli globali, tra cui la nuova supercar Ford GT.

La nuova Focus RS, sviluppata in Europa e USA dagli ingegneri del nuovo team Ford Performance, segue le 2 precedenti generazioni di Focus RS lanciate nel 2002 e nel 2009.