Come nasce una macchina? Forse non tutti lo sanno, ma una qualsiasi vettura, oggetto di grande produzione industriale, vede le sue origini dalle mani di un “clay modeller”, ovvero un artigiano che modella l’argilla e ne fa nascere vere opere di design. Ad aiutarci a scoprire il tutto ci hanno pensato Ford e Domus Academy, che hanno dato vita ad una partenrship che illustra come dalla manualità si arrivi, per l’appunto, alla tecnologia.

La manualità degli esperti prima della produzione in serie in fabbrica. Sembra quasi incredibile, a 2014 quasi finito, ma la voglia di emozionare e dare vita a nuovi modelli di automobili è la base che unisce la manualità e la tecnologia. E ora Ford e Domus Academy danno vita ad un nuovo progetto molto interessante: a Milano, infatti, sono stati svelati i segreti del clay-modelling, la tecnica di modellazione dell’argilla che definisce i design dell’auto: “Siamo lieti che Ford abbia scelto la sede della nostra Accademia per mostrare ai propri ospiti i segreti di un processo molto importante per il car design – le parole di Amelia Valletta, Course leader del Master in Car & Transportation Design di Domus Academy – non a caso, la nostra scuola dal 1983 ha dedicato ampio spazio al car design, prima con corsi specifici e poi con un vero e proprio Corso di master della durata di 1 anno. Il workshop del clay-modelling, è un momento importante del percorso formativo ed impegna gli studenti per un intero mese. Il clay modeller è una vera e propria professione, ancora oggi complementare alla modellazione in 3D e noi ne riconosciamo da sempre la rilevanza nel processo creativo in campo automotive”.

Ospite d’onore uno degli artisti che, partendo dall’argilla, dona vita alle vetture di casa Ford: Damian Lottner. Artista quasi rinascimentale, qui sotto potete vederlo all’opera: nato in Polonia e cittadino tedesco dall’età di 4 anni, Lottner ha trasformato in carriera la propria passione verso l’arte e la scultura già dall’età di 16 anni, quando è entrato per la prima volta, da stagista, in un centro di design Ford. Ha iniziato la propria carriera in Ford nel 2003 come ‘modeller’ di legno e materiali sintetici per la produzione di prototipi. Dopo una fase di affiancamento con designer Ford di maggiore esperienza, Lottner è passato nel 2006 alla lavorazione dell’argilla.