Ford Italia ha partecipato a Bimbinfiera, kermesse dedicata al mondo delle famiglie e dei bambini, con la nuova C-MAX, lo Smart Activity Vehicle che, per l’occasione, si è trasformato in uno shuttle spaziale alla scoperta delle galassie.

Ford, presente con uno stand, ha ospitato i bambini che hanno potuto travestirsi da astronauti e partire a bordo dello shuttle per un viaggio immaginario alla conquista dello spazio dal quale sono tornati con gadget a tema e una foto ricordo dell’avventura.

Ford C-MAX, il monovolume di segmento C più venduta in Italia nel 2014 e nel 2015, è stato sviluppato con un’attenzione speciale alla resistenza alle sfide poste dall’utilizzo dell’auto da parte delle famiglie. Gli interni sono stati messi alla prova con oggetti e materiali di ogni tipo: dalle piastre per i capelli ai solventi per gli smalti, senza dimenticare fango, spray insetticida e fibbie di vestiti e scarpe.

Nei laboratori Ford siamo in tanti a essere anche genitori, quindi siamo consapevoli di cosa significhi avere bambini in auto, e quali sfide comporti realizzare un’auto che sia a prova di famiglia”, ha spiegato Mark Montgomery, ingegnere dei materiali senior del centro Ford di Dunton. “Che si tratti di scalciare sui pannelli delle porte, salire a bordo con le scarpe sporche di fango dopo il calcetto, o poggiare sui sedili zaini con velcro e fibbie, il nostro compito è simulare quanto più fedelmente possibile tutti gli scenari possibili per assicurare che le nostre auto siano in grado di resistere a qualsiasi trattamento”.