La prima metà del 2013 ha regalato notevoli soddisfazioni alla Ford per la B-Max, proseguendo nel trend avviato nel primo trimestre. Nei primi sei mesi dell’anno ne sono infatti stati venduti più di 38.000 esemplari in Europa, consentendo a questo modello di essere la monovolume compatta più venduta nel nostro continente. In termini di quote di mercato, si tratta del 15,8% di questo segmento specifico. La B-Max ha preceduto la Citroën C3 Picasso, la Fiat 500 L, la Honda Jazz e la Opel Meriva.

Il motore preferito da parte dei clienti della B-Max è il pluripremiato 1.0 EcoBoost, scelto nel 43% dei casi. Ha incontrato il favore dei compratori anche il sistema di connettività Ford Sync, installato nell’80% delle B-Max acquistate. Tra le altre dotazioni tecnologiche preferite dagli automobilisti che hanno scelto questa vettura c’è anche l’Active City Stop, sistema di frenata automatica a bassa velocità: è stato acquistato nel 22% dei casi.