Il segreto è trovare il giusto mix tra passato e futuro ma senza tradire il presente. È questo che fa la differenza nella creazione di nuovi concept da parte della case automobilistiche, non bisogna mai dimenticare il passato. Ed è per questo che Groupe PSA, un gruppo internazionale che comprende alcuni tra i più antichi costruttori automobilistici in attività come Citroën e Peugeot, parteciperà alla manifestazione “Auto e Moto d’Epoca 2016”, l’evento che si terrà all’interno della Fiera di Padova dal 20 al 23 ottobre.

Lo stand Citroën parte proprio da alcuni suoi modelli “mitici”, come la 2CV e la Mehari. Proprio quest’ultimo modello è stato ripreso e rivisitato cosi da porsi copme base per la creazione della e-Mehari, un’auto con nuove tecnologie, propulsione elettrica, materiali
innovativi.

Anche il marchio del Leone francese,Peugeot, porterà alla fiera di “Auto e Moto d’Epoca 2016” una vettura celebra che ha fatto la storia della casa automobilistica francese, ossia la Peugeot 205 Cabrio che compirà 30 anni dalla sua creazione. La vettura iconica verrà proposta in diverse varianti, tra cui la rarissima versione elaborata da Gutmann con testa a 16 valvole da 160 cavalli. Peugeot porterà anche la meravigliosa 402 Eclipse, con il tetto metallico retrattile nel bagagliaio, proveniente dal Museo di Sochaux.

I visitatori potranno ammirare e testare una DS 23 Pallas sedendosi nel “salotto” interno, in un’esperienza sensoriale per scoprire, o riscoprire, il comfort all’avanguardia dell’ammiraglia francese, accanto a questa, una DS 21 Prestige Chapron nera e una DS contemporanea, per dimostrare che lusso, raffinatezza e cura dei dettagli sono ancora oggi valori che il Marchio Premium del Gruppo tiene nella massima considerazione.