Gli uomini, si sa, talvolta amano le auto più delle loro donne, ma in alcuni casi, la loro passione per i motori è così letterale da volerci fare addirittura del sesso. Si stenta a crederci, ma è proprio così: Edward Smith, 62enne di Washington, è infatti un “meccanofilo” e cioè predilige avere rapporti intimi con le autovetture e pare che nella sua vita abbia avuto incontri ravvicinati con più di 1000 di queste.

Attualmente, ad esempio, racconta ai tabloid inglesi di avere addirittura tre amanti contemporaneamente: una Opel Gt del 1973 (Cinnamomo), una Ford Ranger del 1993 (soprannominata Splash) e la sua preferita, la bella Vanilla, un maggiolone della Volkswagen: “L’amo così tanto che se gli dovesse capitare qualcosa mi si spezzerebbe il cuore“, spiega Smith. E non finisce qui: lo strambo americano ammette di aver avuto in passato anche “un flirt con un elicottero della serie televisiva Airwolf“.

Anche se vi sembrerà strano, questa pratica è in realtà molto più diffusa di quanto si possa pensare: su tutto il pianeta, infatti, ci sarebbero circa 500 persone innamorate delle proprie automobili. Un altro esempio è la storia di Nathaniel raccontata tempo fa sul programma televisivo sul canale Realtime “Io e la mia ossessione”. Questo ragazzo, da più di 5 anni, ha un rapporto molto intimo con le sue automobili. Guardate qui il video: