La Fiat Tipo è stata una scommessa vinta, grazie alle 20.000 unità che sono state vendute in Italia sin dal suo lancio ed alle 65.000 che sono andate nella zona EMEA. Ma la nuova vettura della Casa torinese ha un altro asso nella manica e sta per lanciarlo sul tavolo del mercato, quello della variante Station Wagon, che verrà presentata al pubblico nel corso del porte aperte previsto per il 17 e 18 settembre.

Un fine settimana molto caldo dove si potrà apprezzare dal vivo quest’auto dalle dimensioni generose ma non ingombranti, 4,57 m di lunghezza e ben 550 litri di bagagliaio, a cui non manca niente, compreso il sistema Uconnect con schermo touch a colori da 7 pollici che consente di leggere gli sms. Chiaramente, elementi utili nella vita di tutti i giorni, ma non indispensabili, come la telecamera posteriore ed il navigatore sono optional.

Concreta la scelta di motori disponibile, che va dal 1.4 a benzina da 95 CV, offerto anche nella variante benzina/GPL, al 1.6 diesel da 120 CV, passando per il 1.3 a gasolio da 95 CV. Interessante la possibilità di avere il cambio a doppia frizione DCT per l’unità diesel più potente.

Il prezzo della Fiat Tipo Station Wagon parte da 14.900 euro, mentre per le varianti diesel il costo iniziale sale a 17.300 euro, inoltre, è previsto uno sconto di altri 1.000 euro per chi sceglie di acquistare l’auto con il finanziamento Menomille. Infine, accanto alla versione Business, arriva anche quella Easy Business, meno accessoriata, spariscono lo schermo da 7 pollici ed il cruise control adattivo, oltre allo Speed Limiter, ma con tutto quello che serve, come il sistema Uconnect NAV con schermo da 5 pollici, i sensori di parcheggio ed il cruise control.