Tra le auto che stanno avendo più successo sul mercato, la Fiat 500 X ha un posto di rilievo, bella e con quel family feeling che la rende riconoscibile al primo sguardo, rappresenta l’espressione dello stile 500 su ruote alte ed amplia la gamma Fiat identificata da questa sigla storica.

Dopo un lancio pubblicitario decisamente originale, carico di humor e di tipica simpatia italica, il SUV della Casa torinese si appresta ad arricchire il listino con la sua variante più potente, dotata del prestante motore MultiAir.

Si tratta della 500 X con motore 1.4 capace di erogare una potenza di 170 CV ed una coppia di 250 Nm, numeri che le consentono di scattare da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e di toccare i 200 km/h di velocità massima. Il tutto senza influire troppo sui consumi, che si attestano sui 6,7l/100 km e sulle emissioni di Co2, nell’ordine dei 157 g/km.

Dotato si start&stop, questo propulsore è accoppiato al cambio automatico a 9 marce, fino ad oggi presente solamente sulla 500 X 2.0 Multijet da 140 CV. Parlando di trasmissioni, è doveroso segnalare che sulla variante equipaggiata con il 1.4 MultiAir da 140 CV è disponibile il cambio a doppia frizione, identificato dalla sigla DCT.

Ma non è tutto, per rendere l’esperienza di guida più emozionante, le 500 X dotate di cambio automatico, possono consentire ai loro conducenti di passare da un rapporto all’altro attraverso i paddles dietro il volante, un optional dal valore di 150 euro.

Tornando a parlare della nuova versione, la 500 X 1.4 MultiAir da 170 CV, dotata di trazione integrale, è importante segnalare che questo modello è disponibile in due allestimenti, denominati, rispettivamente, Cross e Cross Plus, dal prezzo di 27.300 euro il primo, e 29.800 euro il secondo.

Dunque, l’offerta del SUV griffato 500 si amplia verso l’alto con una variante a benzina pensata per chi non percorre troppi chilometri e privilegia il piacere di guida di un motore performante.