Una flotta di Fiat Fiorino per Telecom Italia. Fiat Chrysler Automobiles opera in Italia con società specializzate nella gestione delle grandi flotte, all’interno del team Fleet & Business Sales e si è aggiudicata i due bandi di gara internazionale di Telecom Italia, con i marchi Fiat e Fiat Professional, per la fornitura di automezzi. In particolare, i veicoli FCA dovranno garantire le esigenze di trasporto della società telefonica operante in tutta la filiera dei servizi di comunicazione avanzata: telecomunicazioni fisse, mobili e internet, multimedialità e televisione, office & system solutions, ricerca e sviluppo (Telecom Italia Lab).

L’accordo ha una durata triennale (2015-2017) e prevede la consegna di 5.000 Fiat Fiorino 1.3 Multijet da 95 CV allestiti in modo specifico per soddisfare ogni esigenza operativa e contraddistinti dalla classica livrea rossa con il logo del Gruppo Telecom Italia sulle fiancate. Oltre a questi si sono aggiunti altri 1.600 veicoli, tra Fiat Panda e Panda VAN, oggetto di una seconda gara internazionale appena conclusasi. A gestire il parco sarà Leasys, la società di noleggio a lungo termine di Fiat Chrsyler Automobiles che si è aggiudicata entrambe le gare e conferma il suo ruolo di fornitore di riferimento di Telecom.

L’importante fornitura pone in risalto le qualità di Fiat Fiorino, che punta a soddisfare le necessità di coloro che cercano un furgone compatto, economico nei costi di gestione, agile nel traffico e maneggevole nelle manovre di parcheggio. Nel suo segmento, inoltre, è il veicolo preferito dalle flotte come dimostra anche il contratto del 2009 con Svenska Posten, la società delle Poste svedesi, che di recente ha siglato un’estensione della fornitura fino al totale di 5.000 Fiat Fiorino 1.3 Multijet con cambio robotizzato Comfort-Matic entro la fine dell’anno. Anche gli altri modelli di Fiat Professional sono molto apprezzati come dimostrato dai recenti accordi con le Poste del Belgio e dell’Austria, per circa 1.500 Doblò consegnati complessivamente.