Fiat 500X allarga la gamma di modelli disponibili. Da venerdì 7 ottobre il crossover italiano sarà disponibile anche nella versione 1.6 Multijet 120 cavalli abbinata al cambio automatico a doppia frizione DCT. Presentata in anteprima al Salone di Parigi, in programma fino al 16 ottobre, la nuova Fiat 500X DCT 1.6 Multijet finalmente abbina il cambio automatico alla trazione anteriore e alla motorizzazione diesel. Fino ad oggi la trasmissione automatica era disponibile esclusivamente per le motorizzazioni benzina o per il diesel 2.0 Multijet da 140 cavalli e trazione integrale.

Nello specifico Il cambio automatico a 6 marce a doppia frizione dialoga in tempo reale con tutti i sistemi elettronici della vettura. A seconda delle condizioni dell’asfalto e dello stile di guida, il cambio DCT si interfaccia con il selettore di guida “Mood Selector”, con i sistemi frenante e sterzante, con la centralina motore e con il sistema di controllo di stabilità del veicolo. Oltre all’utilizzo in modalità completamente automatica, la trasmissione DCT montata sulla Fiat 500X può essere comandata in modalità sequenziale attraverso la leva del cambio o i comandi al volante.

Oltre al cambio automatico DCT, sulla Fiat 500X sarà possibile montare anche l’Adaptive Cruise Control. Il dispositivo, disponibile su tutte le versioni ad eccezione dell’allestimento Pop, è in grado di adattare automaticamente e in tempo reale la velocità in funzione delle condizioni del traffico. Funziona grazie ad un sensore radar montato sulla parte anteriore del veicolo, in grado di rilevare oggetti nella sua traiettoria. Se di fronte al veicolo la corsia è libera, il sistema mantiene la velocità impostata; se invece viene rilevato un veicolo più lento, il sistema si regola automaticamente per mantenere una distanza più sicura (selezionabile dal guidatore) utilizzando l’acceleratore e i freni. L’Adaptive Cruise Control è incluso nel nuovo Pack Safety Plus, insieme a Brake Control, Blind Spot Assist e telecamera posteriore.